10 Agosto 2020

Consorzio di Bonifica dell´Ufita

Area in Evidenza

DATI UTILI AI FINI DELLA FATTURAZIONE, DEI RICORSI IN COMMISSIONE TRIBUTARIA, DEL COLLEGAMENTO CON GLI UFFICI CONSORTILI, DELLA PARTECIPAZIONE ALLE GARE ETC.

FATTURE ELETTRONICHE. I dati per la fatturazione sono i seguenti: CONSORZIO DI BONIFICA DELL'UFITA via Aldo Moro,58 83035 Grottaminarda AV codice fiscale 81001310648 codice destinatario per fatturazione elettronica KRRH6B9 indirizzo di posta elettronica certificata bonifica.ufita@pec.it .
SPLIT PAYMENT (art.17 ter D.P.R. 633/72). Si avvisano i soggetti IVA che le fatture emesse dal 1 gennaio 2018, nei confronti del Consorzio di Bonifica Ufita, dovranno essere sottoposte alla disciplina dello split payment, riportando la seguente annotazione: “Operazione con scissione dei pagamenti – Art.17-ter DPR 633/72".

PER PAGARE qualsiasi somma al Consorzio di Bonifica dell'Ufita, si comunicano le coordinate del conto corrente bancario di tesoreria, aventi le seguenti coordinate:
IBAN: IT25 R085 5375 7300 9000 0310 021, acceso presso Banca di Credito Cooperativo di Flumeri - filiale di Grottaminarda, intestato a Consorzio di Bonifica dell'Ufita via Aldo Moro,58 83035 Grottaminarda AV, codice fiscale 81001310648.

PROCESSO TRIBUTARIO TELEMATICO. Si comunica che l'indirizzo di posta elettronica certificata al quale inviare i ricorsi telematici avverso i contributi consortili, da discutere innanzi la Commissione Tributaria Provinciale di Avellino (e dinanzi la C.T. Regionale di Salerno per gli eventuali appelli), è il seguente: bonifica.ufita@pec.it

Per contattare il Consorzio: tel. 0825/441122 - 0825/441040, fax 0825/445502;
e-mail ordinaria: bonifica.ufita@gmail.com; PEC: bonifica.ufita@pec.it

PER ACCEDERE ALLE PROCEDURE AD EVIDENZA PUBBLICA (Piattaforma telematica TUTTOGARE) indette dal Consorzio di Bonifica dell'Ufita, collegarsi al seguente sito: https://bonificaufita.tuttogare.it

icona relativa a documento con estensione  

Dimensione: 20,00 KB
AVVISO DI RIAPERTURA DEGLI UFFICI CONSORTILI dal 15.06.2020
Si comunica che gli uffici del Consorzio saranno riaperti al pubblico a partire da Lunedì, 15.6.2020 ore 9,00 nel rispetto rigoroso delle normative vigenti in materia di prevenzione del contagio da CORONAVIRUS COVID-19. L'utenza è perciò invitata ad osservare scrupolosamente le disposizioni di protezione, ormai ampiamente diffuse in ambito nazionale. In sintesi, negli uffici consortili, essendo ambienti chiusi e di dimensioni limitate, si entra soltanto se muniti di mascherine e con temperatura corporea non superiore a 37,5 gradi. Le mani dovranno essere disinfettate con alcol o con gel disinfettante fornito all'ingresso dal Consorzio. Non sarà consentito l'ingresso contemporaneo a più persone, al fine di evitare l'assembramento, fonte di rischio di contagio: a tale scopo, è fortemente auspicato che gli utenti prenotino via telefono (0825-441040) l'esigenza di fissare un appuntamento per incontrare i referenti negli uffici consortili.
Si confida nella comprensione delle presenti disposizioni, la cui attuazione è fondamentale per il bene di tutti.
Grottaminarda, 10.06.2020 Il Presidente - Francesco VIGORITA

AVVISO DI CHIUSURA DEGLI UFFICI - 22.03.2020 - causa CORONAVIRUS- sino al 14.06.2020
Si comunica che gli Uffici del Consorzio resteranno chiusi, in esecuzione dei DD.P.C.M. e delle ordinanze del Presidente della Giunta Regionale della Campania, emanati sino alla data odierna, in materia di prevenzione del Coronavirus COVID19.
L'attività del Consorzio prosegue esclusivamente per i servizi essenziali (guardiania della Diga Macchioni, attività connesse all'erogazione dell'acqua per uso irriguo, attività di sorveglianza delle opere pubbliche di bonifica), senza contatto con il pubblico negli uffici consortili.
Sono, inoltre, sospesi tutti i servizi di risposta alle richieste di accesso agli atti, di variazione dei dati catastali per la riscossione dei ruoli di bonifica, e, in genere, di ogni attività amministrativa, come da D. L. 18/2020. Pertanto tutti i termini di decadenza e prescrizione sono sospesi sino al 31.5.2020, sia per i contribuenti che per il Consorzio di Bonifica. Il presente avviso pubblico ha efficacia ERGA OMNES e pertanto NON SARANNO NOTIFICATE ULTERIORI RISPOSTE E/O CHIARIMENTI AD PERSONAM.
Soltanto per motivi urgenti ed indifferibili, connessi ESCLUSIVAMENTE ai servizi essenziali innanzi citati (guardiania della Diga Macchioni, attività connesse all'erogazione dell'acqua per uso irriguo, attività di sorveglianza delle opere pubbliche di bonifica), è possibile contattare il tel. mob. 335.7385863 oppure scrivere ai seguenti indirizzi: bonifica.ufita@gmail.com, oppure bonifica.ufita@pec.it
Si confida nella comprensione e nella sensibilità di tutti gli utenti, data la particolare delicatezza e gravità della situazione generata dal coronavirus COVID19, per la corretta e integrale applicazione del presente avviso.
Grottaminarda, 22.03.2020 ore 20:41


News

Anbi ricorda: non c’è cibo senza acqua. Determinanti le scelte della prossima pac

16-10-2019 16:11 Fonte: Ufficio stampa - News Generiche
[]
La lotta alla fame nel mondo non può prescindere dalla disponibilità d’acqua, perché anche le risorse idriche non sono distribuite in modo omogeneo sulla superficie terrestre. Secondo i dati dell’ONU, su una popolazione mondiale di oltre 7 miliardi e mezzo di persone, circa un miliardo non ha accesso all’acqua potabile e circa due miliardi e mezzo non ne dispone a sufficienza per le pratiche igieniche ed alimentari: a ricordarlo, in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione, è l’Associazione Nazionale dei Consorzi per la Gestione e la Tutela del Territorio e delle Acque Irrig...

ANBI indica l’urgenza di una strategia condivisa per l’acqua

08-10-2019 09:21 Fonte: Ufficio stampa - News Generiche
[]
“Serve un nuovo paradigma di cultura ambientale, perché l’acqua, in agricoltura, non solo si usa e non si consuma, ma viene restituita per l’80% all’habitat attraverso l’evapotraspirazione e l’infiltrazione nel sottosuolo. L’acqua, inoltre, non solo disseta, ma è indispensabile per produrre cibo; la sua gestione crea occupazione ed assicura servizi ecosistemici come il contrasto alla risalita del cuneo salino ed alla desertificazione. Per questo, è quanto mai necessario un confronto fra tutti gli stakeholders perché, nel rispetto delle priorità di legge, si cerchi la migliore integrazione ...

Il presidente ANBI, Vincenzi, incontra il premier, Conte

04-10-2019 09:45 Fonte: Ufficio stampa - News Generiche
[]
“Dobbiamo garantire le stesse chance di crescita al Sud del Paese e le infrastrutture irrigue sono e saranno, sempre più, un indispensabile asse strategico; basti pensare che un ettaro, raggiunto regolarmente dall'acqua, vale 14 volte di più. I Consorzi di bonifica stanno aprendo, in tutta Italia, cantieri per oltre 1 miliardo di euro per migliorare la gestione idraulica, incrementando la resilienza dei territori ai cambiamenti climatici.”

Riparte da Bologna, dove il Premier, Giuseppe Conte, ha visitato lo stand ANBI (Associazione Nazionale Consorzi Gestione e Tutela del Territorio e Acque I...

SERVIZIO IRRIGUO 2020

AVVISO AGLI UTENTI IRRIGUI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2020
Tutti gli utenti sono invitati, nel rispetto delle normative anti-coronavirus, a presentare, entro il 30.05.2020, tramite internet la domanda per il servizio irriguo della stagione 2020: n.b. gli sportelli non saranno aperti per la consegna a mano. In particolare, ciascuno dovrà scaricare dal presente sito il modulo di domanda, dovrà compilarlo firmarlo dove è richiesto e trasmetterlo via internet al seguente indirizzo: antonio.morra@bonificaufita.it Si evidenzia che, al fine di venire incontro ad eventuali esigenze specifiche e per superare ostacoli e/o difficoltà individuali di compilazione della domanda o di utilizzo degli strumenti informatici, il rag. Antonio Morra risponde al numero di telefono cellulare 335-738 6209 ed è a disposizione per agevolare quanti abbiano problemi nella presentazione della domanda, compatibilmente con le richieste di ciascuno. Si confida nella comprensione della particolarità del momento che tutti noi stiamo vivendo e della necessità di collaborare per osservare, per quanto sia possibile, le basilari norme di prevenzione dal contagio del COVID-19. Si evidenzia che, qualora dovesse emergere una insufficiente disponibilità di risorsa idrica, la distribuzione dell'acqua avverrà in misura razionata, dando priorità alle richieste degli imprenditori agricoli a titolo principale, in funzione dell'estensione delle rispettive aree da irrigare.
Grottaminarda, 02.04.2020 Il Presidente Francesco Vigorita
Dimensione: 516,98 KB
Il bollettino va scaricato e compilato nelle sue parti mancanti con i dati di chi effettua la domanda irrigua.
Va effettuato un Versamento pari a €50.00 per la superficie dichiarata in domanda fino ad 1 ettaro. Per le domande relative a superfici superiori ad ettari 1, va effettuato un versamento pari a €100.00 per ogni ettaro dichiarato. Il pagamento va effettuato utilizzando il bollettino postale di cui si allega modello, oppure per chi intenda effettuare il pagamento tramite bonifico sul
C/C avente le seguenti coordinate IBAN: IT 59 A 07601 15100 000012929832, indicando come beneficiario CONSORZIO DI BONIFICA UFITA, come causale SERVIZIO IRRIGUO 2020 ANTICIPAZIONE.

Realizzazione siti web www.sitoper.it